BICAMERALE: FORMIGONI, SLEALE E SCORRETTO IL GIOCO DELL'ULIVO
BICAMERALE: FORMIGONI, SLEALE E SCORRETTO IL GIOCO DELL'ULIVO

Roma, 17 ott. (Adnkronos) - ''Non si puo' fare la Bicamerale per fare delle finte riforme: bisogna andare verso un sistema federalista e presidenzialista o semipresidenzialista. Se l'Ulivo insiste nel privilegiare 'al ribasso' la propria unita' interna per stare fermo, fa un gioco sleale e scorretto che non porta da nessuna parte''. L'avvertimento giunge da Roberto Formigoni, presidente della Regione Lombardia ed esponente del Polo.

''Un giorno vince la Bicamerale, il giorno dopo la Costituente -lamenta Formigoni- E' gravissimo che non si riesca a uscir fuori da questo dilemma, perche' nel frattempo vincono il ritardo, il rinvio, l'immobilismo e cresce a dismisura il malumore. Per uscir fuori dall'impasse, occorre da parte di tutti un gesto di chiarezza. Mi sembra che ieri Berlusconi abbia fatto delle avances molto positive, che ocndivido in pieno. Bisogna che dall'altra parte politica ci sia l'esplicitazione di intenzioni serie''.

(Bon/Zn/Adnkronos)