CC: COCER, NO ALLE STRUMENTALIZZAZIONI
CC: COCER, NO ALLE STRUMENTALIZZAZIONI

Roma, 17 ott. (Adnkronos) - Il Cocer Carabinieri (Consiglio centrale di rappresentanza dei carabinieri) definisce ''strumentali'' i commenti riportati dagli organi d'informazione sull'intervento del comandante generale dell'Arma dei carabinieri in occasione della conferenza tenuta ieri all'Istrid. Il Cocer parla di commenti ''contrari ad una serena dialettica sui problemi gia' da tempo all'attenzione e sui quali il pensiero dell'Arma e' ampiamente noto. In particolare -aggiunge il Cocer- non puo' essere condiviso il concetto che in un Paese democratico proposte non ancora formalizzate in provvedimenti legislativi debbano essere accettate senza la possibilita' di apporti concettuali utili alla loro risoluzione''.

''Offende e addolora -aggiunge il Consiglio centrale di rappresentanza dei Carabinieri- l'attacco che e' stato da piu' parti portato al Comandante generale, la cui lealta' e l'alto senso dello Stato cosi' come quelli dell'intera istituzione, sono fuori discussione e non hanno bisogno di attestazioni diverse dall'impegno e dal sacrificio quotidiano di tutti i carabinieri. Se poi attraverso le parole del Generale Federici si vuole colpire l'uomo e l'intera istituzione, il Cocer respinge le strumentalizzazioni e ripete quanto gia' detto di recente: giu' le mani dall'Arma''.

(Com/Gs/Adnkronos)