CC: TASSONE, GOVERNO CHIARISCA I FATTI ENTRO 48 ORE
CC: TASSONE, GOVERNO CHIARISCA I FATTI ENTRO 48 ORE
'SI VOGLIONO STRUMENTALIZZARE LE PAROLE DI FEDERICI'

Roma, 17 ott. (Adnkronos)- Il governo deve fare ''piena luce entro 48 ore, sulla funzione svolta e sulle azioni compiute dall'Arma dei Carabinieri con riferimento alle ultime clamorose inchieste giudiziarie''. E' la richiesta avanzata da Mario Tassone, del Cdu, nel corso dell'audizione del ministro Andreatta davanti alla commissione Difesa della Camera.

''Occorre innanzitutto stigmatizzare -ha aggiunto Tassone- alcuni giudizi di esponenti politici che, nel tentativo di strumentalizzare le dichiarazioni del generale Federici, finiscono per esprimere un giudizio negativo generalizzato sul Comandante e sull'Arma dei Carabinieri, gettando fango sulle forze dell'ordine anziche' apprezzare e difendere il ruolo fondamentale che esse svolgono per la sicurezza nel nostro Paese. Ma ad accuse gravi e violente come quelle avanzate dall'on. Mussi, il governo deve rispondere con chiarezza e in tempi brevissimi, per evitare qualsiasi speculazione politica e per chiarire tutti gli aspetti ancora contrastanti sulla vicenda che sta all'origine della polemica''. Tassone, infine, ha sollecitato il governo ad accettare ''il motivo del malessere diffuso tra le forze armate italiane'' ed ha sottolineato che ''alle evidenti carenze contenute nel documento del governo per la Finanziaria, e sottolineate puntualmente dal comandante Federici, la maggioranza stessa, a seguito delle decise critiche del Polo, sta cercando di rimediare''.

(Pol/As/Adnkronos)