RAI: ANCHE LA VENIER SE NE VA?
RAI: ANCHE LA VENIER SE NE VA?
LA CONDUTTRICE SCONCERTATA DALLE DICHIARAZIONI DI ISEPPI

Roma, 17 ott. - (Adnkronos) - Oggi Viale Mazzini potrebbe perdere un'altra colonna, quella che sorregge il pomeriggio domenicale di Raiuno. Alla lettura delle dichiarazioni rese ieri dal direttore generale in Commissione di Vigilanza, Mara Venier sarebbe andata su tutte le furie, non tanto per la ''stigmatizzazione'' della sua 'staffetta' con Maurizio Costanzo quanto per l'annuncio della decisione della Rai di costituirsi ''parte offesa'' in un inchiesta, quella sulle telepromozioni, che non ha ancora portato a nessun rinvio a giudizio. La Venier e' rimasta di sasso, racconta chi l'ha vista ieri sera. Una dichiarazione del genere suona come una condanna anticipata nei confronti di un'artista che da quattro anni e' alla guida della trasmissione leader indiscussa degli ascolti della domenica. Cosi' la conduttrice starebbe meditando di comunicare in giornata, dopo essersi consultata con il suo avvocato, il ben servito a mamma Rai, o comunque l'inizio di un'azione legale nei confronti del servizio pubblico.

(Nex/Zn/Adnkronos)