RAI: ROMANI (FI), SIAMO A CAPORETTO, SI ATTIVI COMMISSIONE
RAI: ROMANI (FI), SIAMO A CAPORETTO, SI ATTIVI COMMISSIONE

Roma 17 ott. - (Adnkronos) - ''Siamo a Caporetto e non sono sicuro che la Rai riesca a trovare una linea del Piave''. Lo afferma in una nota il responsabile informazione di Forza Italia, Paolo Romani, componente della Commissione di Vigilanza, che annuncia di voler porre il problema di questa ''emergenza'' nel corso dell'ufficio di presidenza della Commissione stessa.

Romani enumera quanto a suo giudizio rende necessario un intervento della Vigilanza Rai: ''contratti di pubblicita' piu' o meno occulta, perdita ed emigrazione su altre reti dei 'pezzi pregiati' della tv pubblica, nomine lottizzate ed occupazione monopartitica degli incarichi, redazioni in rivolta ed in altri casi perfettamente 'normalizzat' (vedi Tg3, con maliziosi servizi di parte sulla cimice ritrovata nell'ufficio dell'onorevole Berlusconi)''.

''Mi sembra giunto il momento di dare uno stop. La Rai dell'Ulivo nonostante lo sforzo di alcuni consiglieri di amministrazione non sembra in grado di gestire un'emergenza di questo tipo. Porro' il problema - afferma Romani - nel corso dell'ufficio di presidenza della Commissione di vigilanza. Se ad essa competono indirizzi e controllo del servizio pubblico mi sembra sia giunto il momento perche' la Commissione si attivi immediatamente''.

(Inf/Zn/Adnkronos)