TG1: CDR REPLICA A VICEDIRETTORE MAGLIARO
TG1: CDR REPLICA A VICEDIRETTORE MAGLIARO

Roma, 17 ott. (Adnkronos) - Il cdr del Tg1 replica al vicedirettore Massimo Magliaro che ieri, commentando il voto negativo della redazione al piano editoriale del direttore, ne aveva sottolineato il paradosso a fronte dei record di ascolto della gestione Brancoli e della sua denuncia in senso culturale di ''marchettopoli''.

''I 74 giornalisti del Tg1 che hanno detto 'no' al piano editoriale di Rodolfo Brancoli non sono complici di 'marchettopoli' e chi lo ha incautamente affermato dimostra almeno estraneita' alla redazione'', afferma in una nota il cdr.

''Evidentemente la scarsa esperienza di Rai e Tg1 ha sino ad oggi impedito al vicedirettore Magliaro di conoscere a fondo questa redazione'' che ai record di ascolto ''e' abituata da tempo, nell'avvicendarsi dei direttori (6 in 3 anni); delle epoche politiche; dei vertici aziendali''.

''A tutti coloro che si sono lanciati in giudizi ed interpretazioni affrettati e spesso interessati - conclude il cdr - suggeriamo di occuparsi innanzitutto delle cause che hano originato il malessere della redazione, che ha il diritto di pretendere rispetto per il proprio impegno quotidiano''.

(Val/Gs/Adnkronos)