MAURIZIO COSTANZO: 'BONTA' LORO', 20 ANNI FA LA PRIMA PUNTATA
MAURIZIO COSTANZO: 'BONTA' LORO', 20 ANNI FA LA PRIMA PUNTATA

Roma, 18 ott. - (Adnkronos) - 20 anni fa, il 18 ottobre 1976, esordi' sulla Rete 1 della Rai ''Bonta' loro'', il primo talk-show televisivo condotto da Maurizio Costanzo. Il programma andava in onda il lunedi' in seconda serata, dalle 22 e 40 alle 23 e 40 e fece registrare ottimi indici di ascolto con una media di circa 6 milioni e mezzo di telespettatori. Costanzo aveva allora 40 anni, arrivava alla conduzione televisiva dopo aver esercitato la professione giornalistica, aver scritto testi teatrali e condotto programmi radiofonici; per la tv aveva scritto trasmissioni come 'Aria condizionata', 'Domenica, ma senza impegno', 'Tanto per cambiare' e 'Milledischi'.

''Bonta' loro'' ando' in onda per 70 puntate. Con un bidget ridottissimo, tre poltroncine color aragosta per gli ospiti e uno sgabello mobile per il conduttore, Costanzo pose come unica condizione la diretta. Il programma si ispirava ai talk-shows americani allora ancora inediti in Italia. Gli ospiti, pungolati da Costanzo, documentatissimo su di loro, scoprirono la voglia di confessarsi: politici, personaggi dello spettacolo, vip, gente sconosciuta, tutti facevano la fila e aprivano il loro cuore davanti alle telecamere. All'inizio di ogni puntata Costanzo chiudeva simbolicamente una finestra. Dopo ''Bonta' loro'', Costanzo cambio' titolo al programma (si chiamo' ''Acquario') ma la formula resto', piu' o meno, la stessa.

(Mag/Zn/Adnkronos)