STREHLER: VELTRONI, RESTERA' AL PICCOLO DI MILANO
STREHLER: VELTRONI, RESTERA' AL PICCOLO DI MILANO
IL REGISTA CONFERMA MA ATTENDE ANCORA GARANZIE

Roma, 18 ott. (Adnkronos) - ''Strehler rimarra' sicuramente al Piccolo. Ho appena avuto una lunga discussione con lui, positiva e sincera come sempre. Mi pare proprio che la vicenda si stia avviando a soluzione''. L'annuncio e' dato dal vicepresidente del Consiglio Walter Veltroni al cronista dell'Adnkronos, nel foyer del Teatro Argentina, prima dell'inizio del convegno organizzato dai teatri pubblici italiani.

Un attimo dopo, sopraggiunge lo stesso Strehler: ''Restero' al Piccolo - conferma il regista, fondatore e direttore artistico del teatro milanese - Sempre che arrivino le garanzie promesse dallo Stato e, soprattutto, dagli enti locali. In particolare, devo ancora avere il si' al mio progetto triennale per il Piccolo dal Comune di Milano. Ma se si mostrera' la buona volonta' di decidere per il meglio, io non chiedero' altro che continuare la mia missione nel teatro pubblico; per il teatro italiano, non solo per il Piccolo. Automaticamente, e' altrettanto chiaro che, in mancanza di queste garanzie, io non continuero' piu' a lavorare nel teatro pubblico''.

Lo affianca Veltroni, per tranquillizzarlo ulteriormente: ''Ho avuto diversi incontri con i responsabili milanesi - lo rassicura - Penso proprio che questo messaggio sara' accolto positivamente, non solo a Roma ma anche a Milano''.

(Bon/As/Adnkronos)