TEATRO LA FENICE: L'APERTURA NEL '98 (2)
TEATRO LA FENICE: L'APERTURA NEL '98 (2)

(Adnkronos) - Si parte con il ''Tannhauser'' di Wagner (debutto il 30 novembre) per proseguire poi con ''Falstaff di Verdi (14 marzo), ''Rigoletto'' (20 aprile), ''Lucia di Lamermoor'' (18 maggio), ''Carmen''(21 giugno) e la prima rappresentazione in Italia di ''Halka'' (12 settembre) opera in 4 atti di Wlodzimierz Wolski con i solisti del Teatro nazionale di Varsavia. Tra i concerti sinfonici in cartellone, il 6 maggio ''La Boheme'' per festeggiare il centenario della prima rappresentazione assoluta alla Fenice e le serate con grandi maestri della bacchetta: Karabtchevsky, Sawallisch e Sinopoli.

A che punto sono le indagini? Cacciari preferisce non rispondere. E' il sovrintendente Pontel che prende la parola. ''Non possiamo aggiungere nulla a quello che hanno gia' scritto molti giornalisti. Confermiamo comunque che si e' trattato di un incendio doloso''. ''Quello che e' importante -aggiunge Cacciari- non e' il passato. Bisogna guardare avanti con la speranza che il nostro Teatro risorga. Non diverso, ma simile all'originale. Le ferite non si rimarginano, ,vogliamo guarire dal nostro lutto. Accanto ad una Fenice ''rinnovata'' solo da tecnologie avanzate (sistemi di sicurezza, impiantistica, installazioni tecniche ed acustiche. Abbiamo bisogno di ingegneri specializzati e non soltanto di architetti''. (segue)

(Cap/Pe/Adnkronos)