CYBERSPAZIO: LA CIA SBARCA IN RETE, OK CLINTON AZIONI SEGRETE
CYBERSPAZIO: LA CIA SBARCA IN RETE, OK CLINTON AZIONI SEGRETE

Londra, 29 ott. (Adnkronos) - La Cia sbarca nel cyberspazio per snidare i criminali di nuova generazione. Il Presidente americano Bill Clinton dovrebbe approvare entro breve una serie di operazioni segrete dell'intelligence che si svolgeranno proprio in rete. Misure che consentiranno alla Cia e alla National security agency (Nsa) di introdursi nei conti bancari accesi da terroristi internazionali e di rubarne i depositi.

''I terrosii e la criminalita' organizzata moderni - ha commentato un funzionario della Cia citato dal Times di Londra - hanno accesso ai computer migliori, al piu' efficente sistema di riciclaggio del denaro - in rete di ''lavano'' circa 500 miliardi di dollari di denaro sporco - e ai piu' sofisticati sistemi di protezione. Dobbiamo attrezzarci allo stesso modo''. ''Dopo aver fatto sparire i soldi nel conto - prosegue la fonte - il terrorista difficilmente sporgera' denuncia, e senza soldi, e' destinata a fallire anche l'operazione criminale che stava organizzando''.

(Ses/As/Adnkronos)