MALTEMPO: TEMPESTE IN G.B., SI SGANCIA PIATTAFORMA PETROLIFERA
MALTEMPO: TEMPESTE IN G.B., SI SGANCIA PIATTAFORMA PETROLIFERA

Londra, 29 ott. (Adnkronos/Dpa)- Una piattaforma petrolifera ancorata di fronte alle coste scozzesi si e' sganciata 120 chilometri al largo della Scozia, a seguito delle forti tempeste, con venti fino a 140 chilometri orari, che si sono abbattute nella notte sulla parte meridionale della Gran Bretagna. Al momento, un rimorchiatore sta tentando di riancorare al fondo marino la piattaforma, sulla quale si trovano 69 persone. Le tempeste -si tratta di cio' che resta dell'uragano ''Lili'' che, dopo aver investito Cuba e le Bahamas, ha attraversato l'Atlantico- hanno provocato in Gran Bretagna violente inondazioni ed abbatuto alberi, mandando anche in tilt il traffico stradale. Intanto il maltempo continua ad imperversare sulla Francia, dove risulta ancora disperso il ragazzo di 15 anni che era stato investito da un'onda la scorsa notte, nei pressi della cittadina costiera di Saint Malo, nella parte nordoccidentale del Paese. Le ricerche sono impedite dalle forti piogge e dal mare agitato, che non rendono possibile ne' il volo di elicotteri ne' l'uscita di imbarcazioni dai porti.

(Red/Gs/Adnkronos)