BAGNOLI: TATARELLA, D'ALEMA IGNORA LA VERITA'
BAGNOLI: TATARELLA, D'ALEMA IGNORA LA VERITA'

Roma, 29 ott. (Adnkronos) - Sul decreto Bagnoli ''non c'e' stato di confusione nel Polo, ma stato di ignoranza di D'Alema''. Cosi' il capogruppo di Alleanza Nazionale alla Camera Giuseppe Tatarella replica alle critiche che il segretario del Pds ha rivolto all'opposizione sulla vicenda Bagnoli.

''Il decreto - aggiunge Tatarella - e' stato portato in aula grazie ad Alleanza Nazionale e al Polo che hanno proposto alla maggioranza una via di uscita rapida basata sull'accoglimento di tre richieste semplici e chiare: par condicio tra Comune di Napoli e Regione Campania, trasparenza sul ruolo dell'Iri, raddoppio del finanziamento con l'intervento comunitario per la bonifica totale della costa''.

''A queste tre richieste - prosegue l'esponente di An - prima il governo ha dato il suo assenso, poi sono state rifiutate grazie anche alla Lega che con l'ostruzionismo agevola sul piano politico il governo Prodi che ponendo la fiducia rende i decreti inemendabili. distruggendo il ruolo del Parlamento''.

(Pol/As/Adnkronos)