BICAMERALE: BERLUSCONI, ECCO PERCHE' SI PUO' AVERE FIDUCIA...
BICAMERALE: BERLUSCONI, ECCO PERCHE' SI PUO' AVERE FIDUCIA...
''D'ALEMA SI E' IMPEGNATO A MIGLIORARE IL CLIMA''

Roma, 29 ott. -(Adnkronos)- Silvio Berlusconi definisce ''positivo'' l'incontro di oggi fra i leader del Polo e il segretario del Pds, Massimo D'Alema, nonostante sia avvenuto in ''un clima pesante e in una situazione di gravissima preoccupazione per cio' che sta accadendo nel Paese''. Oltre ai provvedimenti contenuti nella manovra che ''non sono idonei a portare il Paese nella direzione del sistema monetario Europeo'', il Cavaliere fa riferimento a problemi di metodo, ricordando le ''59 deleghe, 18 delle quali in materia fiscale, contenute nella Finanziaria''.

Berlusconi, che parla ''di ostruzionismo e di serrata da parte della maggioranza'', giudica pero' positiva l'assicurazione venuta dal leader della Quercia ''di lavorare per riportare cio' che si sta svolgendo in Parlamento per questa finanziaria dentro una prassi piu' aderente alla nostra Costituzione, migliorando i rapporti fra maggioranza e opposizione. In questo senso, ci e' stato garantito un impegno da parte di D'Alema. Se tutto questo avverra', e noi abbiamo fiducia che avvenga, potremo affrontare i temi della commissione Bicamerale''.

Ma il leader di Forza Italia apprezza anche il ''contributo'' venuto oggi dal segretario del Pds, sottolineando tre punti: ''non ci sara' l'ingresso nella Bicamerale da parte della maggioranza con un suo programma precostituito; nella Bicamerale si potranno creare maggioranze diverse da quella che sostiene il governo; non vi saranno imposizioni circa il presidente della Bicamerale''. Affermazioni che ''vanno verso una direzione positiva''. (segue)

(Sam/Pn/Adnkronos)