PRODI: 'CASO MALAVENDA', VERDI CHIEDONO CHIARIMENTI
PRODI: 'CASO MALAVENDA', VERDI CHIEDONO CHIARIMENTI
INTERROGAZIONE DI CENTO E PROCACCI AL PREMIER

Roma, 29 ott. (Adnkronos)- ''Chiarimenti'' sul casi di Mara Malavenda, la parlamentare ex Rifondazione e Cobas dell'Alfa Romeo che ha 'occupato' nel pomeriggio l'ufficio del presidente del Consiglio ed e' stata poi 'accompagnata all'uscita' di palazzo Chigi dalla siccurezza interna. Li chiedono Paolo Cento e Anna Maria Procacci, deputati dei Verdi, in una interrogazione indirizzata allo stesso Prodi.

''Anche chi non condivide le tesi della on. Malavenda -dicono- non puo' che restare esterrefatto su quanto e' accaduto oggi. L'intervento della 'sicurezza' interna nella sede della presidenza del Consiglio contro un parlamentare e' un fatto grave, senza precedenti. Il confronto politico, anche quando e' aspro, non consente a chi ha la responsabilita' della guida del paese insofferenze cosi' marcate''.

''L'on. Malavenda -aggiungono Cento e Procacci- in quel momento, piaccia o non piaccia, rappresentava la sovranita' popolare e le prerogative di un parlamentare. In quanto tale, andava rispettata e semmai contrastata politicamente''.

(Pol/As/Adnkronos)