CINEMA: DOMANI TORNA 'IL CORVO', E NON E' VIETATO
CINEMA: DOMANI TORNA 'IL CORVO', E NON E' VIETATO

Roma, 30 ott. (Adnkronos) - Niente divieti per 'Il corvo 2'. Il film (titolo originale 'The Crow: city of angels') uscira' domani in tutta Italia senza divieto ai minori, malgrado il primo 'Corvo' abbia suscitato molte polemiche. Tratto dall'omonimo fumetto di James O'Barr, 'Il corvo' e' stato eletto subito a 'cult movie' dai piu' giovani, ed e' accompagnato da una macabra fama: Brandon Lee e' morto sul set a pochi giorni dalla fine delle riprese per un incidente, e la frase ricorrente del film, ''non puo' piovere per sempre'', e' stata ritrovata piu' di una volta segnata sui diari di ragazzi americani trovati suicidi. Recentemente la messa in onda del film in tv, su Italia 1, ha sollevato le vibrate proteste di 'VideoHelp', l'osservatorio sugli effetti negativi della immagini tv.

''Il Corvo 2'', diretto dall'esordiente Tim Pope (gia' collaboratore della band britannica Cure), e' ambientato in una Los Angeles post apocalittica: l'eroe dark torna in vita per farsi giustizia. Il film inizia nel Giorno dei morti festeggiato in modo macabro e con molti disordini nei quali vengono uccisi Ashe (Vincent Perez) e suo figlio; Ashe torna in vita e prepara la sua vendetta. Tra gli altri interpreti, Mia Kirschner, Richard Brooks, Iggy Pop e Ian Dury. Nel primo 'Corvo' si raccontava la storia di un giovane musicista rock ucciso violentemente, con la sua fidanzata, da una banda di delinquenti; da morto, Eric, il protagonista interpretato dal figlio di Bruce Lee, tornava sulla terra come angelo della morte per vendicare la morte. Al film e' collegato anche il disco 'The Crew', gia' uscito il 30 luglio scorso e contenente brani delle Hole, dei Bush e di Iggy Pop.

(Mag/Pe/Adnkronos)