BORSA: INDICI IN EQUILIBRIO, VOLANO SORIN E SNIA BPD
BORSA: INDICI IN EQUILIBRIO, VOLANO SORIN E SNIA BPD

Milano, 4 nov. -(Adnkronos)- Avvio di settimana all'insegna dell'incertezza per Piazza Affari che ha visto gli indici ruotare sul finale attorno al punto di equilibrio: il Mibtel e' riuscito a mantenere il segno positivo chiudendo a 9.633 (+0,07 pc) mentre il Mib 30 e' passato in territorio negativo a 14.446 (-0,04 pc). Il tutto sullo sfondo di una attivita' quasi inesistente per scambi di poco superiori ai 350 mld di controvalore. La giornata e' stata deludente per quasi tutte le piazze europee ed anche Wall Street ha aperto in calo.

Tornando a casa nostra, i piu' sostengono che il mercato sia rimasto alla finestra con gli occhi puntati alla manovra finanziaria. A movimentare un po' la seduta ci hanno pensato i titoli delle societa' chimiche del gruppo Fiat: Sorin Biomedica e Snia Bpd hanno imboccato nel pomeriggio 'la volata' fino ad essere sospese per eccesso di rialzo. Riammesse, hanno chiuso rispettivamente, Snia in rialzo del 9,90 pc e Sorin del 9,79 pc, entrambi con scambi superiori alla media.

Quanto alle motivazioni del rialzo, c'e' chi parla di rimbalzo dopo le forti perdite delle settimane scorse e chi, invece, lo collega alle ipotesi di dismissioni delle attivita' chimiche non strategiche del gruppo Fiat. Il titolo della casa madre, la Fiat ordinarie, oggi ha lasciato sul terreno l'1,61 pc ed e' tornato sotto quota 4 mila venendo scambiato ad un ultimo prezzo di 3.965. Tra le blue chips, in lieve calo anche le Eni che chiudono a 7.235 (-0,29 pc). (Segue)

(Plu/Lr/Adnkronos)