BORSA: MIBTEL POSITIVO, BENE TELEFONICI E BANCARI
BORSA: MIBTEL POSITIVO, BENE TELEFONICI E BANCARI

Milano, 4 nov. (Adnkronos) - Mattinata di segno leggermente positivo per la Borsa italiana che appare in controtendenza rispetto alle altre piazze europee tutte deboli. In un contesto di scambi ridotti Piazza Affari denuncia alle 13,30 un rialzo dello 0,23 per il Mibtel che si trova a quota 9.648 e dello 0,24 per il Mib 30 a 14.487.

A sostenere il mercato ci pensano soprattutto i bancari e i telefonici, mentre in territorio negativo troviamo i due titoli guida principali, le Eni e le Fiat. Il titolo del gruppo Petrolchimico e' scambiato momentaneamente a 7.235 (-0,29 pc) mentre quello di Corso Marconi annulla il progresso toccato in mattinata e torna sotto quota 4 mila, momentaneamente e' trattato a 3.990 (-0,99 pc).

Tornando ai bancari, sprint dell'Ambroveneto che sulla scia di rinnovate voci di un possibile accordo con Cariplo guadagna il 4,26 pc. In rialzo anche Mediobanca (+1,14 pc), Credit (+0,77 pc) e Comit (+0,27 pc). Tutti positivi i telefonici con le Tim a +1,82 pc, le Stet a +0,59 pc e le Telecom Italia a +0,53 pc. Intorno all'equilibrio le Montedison -0,04 pc e leggermente cedenti le Olivetti -0,48 pc mentre nel gruppo De Benedetti pesanti le Cir -2,20 pe e in picchiata le Cofide (-4,05 pc). Tra le migliori performance: Gemina +1,86 pc, Mediaset +1,14 pc, e Sai +2,79 pc. Andamento positivo anche per la debuttante Zucchini scambiata finora d un prezzo superiore al collocamento.

(Plu/Lr-Gs/Adnkronos)