BT-MCI: NASCE CONCERT, UN GIGANTE DA 42 MLD DI DOLLARI (3)
BT-MCI: NASCE CONCERT, UN GIGANTE DA 42 MLD DI DOLLARI (3)

(Adnkronos)- Con un fatturato di oltre 42 mld di dollari, un cash flow di circa 12,3 mld di dollari e 43 milioni di clienti in 70 paesi, Concert fornira' ai suoi clienti un'offerta completa di servizi di comunicazione: dalla telefonia urbana, interurbana, internazionale a quella mobile alla multi-media ai servizi basati su Internet ai sistemi integrati per aziende.

Dopo la fusione l'indebitamento netto in rapporto al capitale sociale sara' pari a circa il 65 pc e, rileva una nota, il nuovo gruppo avra' la possibilita' di mantenere consistenti spese in conto capitale per espandersi in nuovi mercati. Inoltre i profitti di Mci uniti a quelli aggiuntivi generati da extra fatturati nonche' da riduzioni di costi, fanno prevedere, per Concert, una crescita di ricavi superiori a quella che Bt avrebbe potuto raggiungere da sola e che comunque permetteranno a Bt di proseguire nell'attuale politica di dividendi in crescita. In ogni caso le previsioni parlano, a marzo '97, di un incremento della quotazione delle azioni Bt, rispetto a marzo '96, pari al 6,1 pc.

E la fusione con Mci offre agli azionisti di Bt, una presenza diretta in uno dei piu' grandi mercati del mondo, un mondo che prolifera di multinazionali, clienti preferite dell'attuale Concert Communications services. Business centrale di Mci e' la telefonia domestica e internazionale che e' pari al 90 pc del suo fatturato. Il suo obiettivo piu' vicino e' espandersi in quel mercato locale solo da poco liberalizzato e che registra un fatturato annuale pari a 100 mld di dollari.

(Sec/As/Adnkronos)