TAX DAY 2: VENTURI, UNA BEFFA ALLEANZA GRANDE DISTRIBUZIONE
TAX DAY 2: VENTURI, UNA BEFFA ALLEANZA GRANDE DISTRIBUZIONE

Roma, 4 nov. -(Adnkronos) ''La partecipazione al tax day 2 della grande distribuzione e' un'autentica beffa ai danni dei commercianti. Non abbiamo aderito agli inviti di Confcommercio perche' non condividiamo ne' il metodo, ne' l'impostazione che sono stati dati a questa manifestazione di protesta''. Va giu' pesante Marco Venturi, segretario generale della Confesercenti commentando, in un'intervista all'Adnkronos, l'odierna giornata di lotta indetta dall'organizzazione ''sorella'' di cui e' leader Sergio Bille'.

''Metodo e impostazione con forme di protesta, come le ipotesi di rivolta fiscale, che non solo noi, ma tutte le altre organizzazioni e categorie non hanno inteso condividere. E poi - secondo Venturi - c'e' un'autentica beffa perpetrata a danno dei commercianti: l'adesione della grande distribuzione al tax day 2. Ma come, proprio quella grande distribuzione che ha causato la rovina dei piccoli e medi commercianti?

''Confcommercio questa protesta se l'e' decisa tutta da sola. Bene, che da sola la faccia. Noi abbiamo manifestato e manifesteremo in positivo. Il fatto che politicamente siamo su posizioni vicine a quelle dell'Ulivo - dice il segretario di Confesercenti - e' stato sopravvalutato. Anche a noi non piace questa finanziaria, ma abbiamo indicato ben 125 voci di spesa da tagliare con un risparmio di oltre 10 mila miliardi di lire''.

(Rpa/As/Adnkronos)