TLC: VITA, IL POLO RITIRI EMENDAMENTI ANCHE SU TV
TLC: VITA, IL POLO RITIRI EMENDAMENTI ANCHE SU TV

Roma, 4 nov. (Adnkronos) - Il governo chiede all'opposizione di ritirare gli emendamenti anche sull'articolo due del ddl Maccanico che istituisce l'Authority sulle comunicazioni: quello cioe' relativo al settore radiotelevisivo. Parlando a margine di un convegno sulle Tlc, il sottosegretario alle Poste Vincenzo Vita ha detto che il ritiro degli emendamenti da parte di An ''e' un passo avanti, anche se - ha commentato-io sono come San Tommaso, non ci credo finche' non lo vedo. E' comunque un passo avanti, speriamo ora che ne seguano altri anche sull'articolo due''.

Quanto ai dissidi con il partito di Bertinotti, Vita assicura che ''la maggioranza e' compatta e il dialogo con Rifondazione procede. Se da parte del Polo non c'e' un atteggiamento ostruzionistico la speranza di arrivare a una conclusione positiva della vicenda e' elevata''. Sui tempi relativi alla privatizzazione della Stet il sottosegretario rimane ottimista: ''si puo' fare entro i tempi stabiliti. Non alzerei proprio bandiera bianca''.

Il sottosegretario lancia infine un appello ''a tutte le forze democratiche affinche' non facciano lo steso errore fatto nel passato di fronte all'esplosione del fenomeno delle televisioni private, quando si capi' in ritardo la portata e le dimensioni del problema''.

(Cre/As/Adnkronos)