LIRICA: CARMEN ''AMERICANA'' INAUGURA REGIO DI TORINO
LIRICA: CARMEN ''AMERICANA'' INAUGURA REGIO DI TORINO

Torino, 6 nov. - (Adnkronos) - Una Carmen un po' americana, certamente fuori dagli schemi convenzionali, con scarsi riferimenti oleografici alla Spagna, dove invece e' ambientata l'opera in quattro atti di Bizet, ha inaugurato ieri sera a Torino la stagione lirica '96/'97 del teatro Regio.

Protagonisti principali, nel ruolo di Carmen, la mezzosoprano francese Beatrice Uria Monzon, una delle Carmen piu' richieste del momento e che anche ieri sera si e' confermata non solo una brava cantante ma anche una grande attrice carica di passionalita', e il tenore Sergej Larin che ha piu' volte, e con successo, interpretato la parte di Don Jose' in tutti i teatri del mondo. Di tutto rispetto anche il restante cast in cui spiccano la soprano Nuccia Focile nel ruolo di Micaela e il baritono Wolfgang Brendel nel ruolo del torero Escamillo.

A eseguire l'opera di Bizet, la cui regia e' di Keith Warner, l'orchestra del Teatro Regio diretta da John Mauceri. (segue)

(Abr/Zn/Adnkronos)