TELEMEDICINA: NUOVO SISTEMA DIMEZZA TEMPO TERAPIA INFARTO
TELEMEDICINA: NUOVO SISTEMA DIMEZZA TEMPO TERAPIA INFARTO

Roma, 6 nov. (Adnkronos) - Riduzione di circa il 60 per cento del tempo che intercorre tra l'insorgenza dei sintomi e le prime cure appropriate e l'ospedalizzazione. Trasmissione di elettrocardiogramma a 12 derivazioni in soli 42 secondi. Pronto intervento attraverso il collegamento diretto con ambulanze e assistenza fino al momento dell'ospedalizzazione. Sono le caratteristiche del nuovo sistema di telemedicina Cuorum Medica presentato a Roma.

''Oggi - ha sottolineato il professor Angelo Petroni, responsabile dello staff medico - il tempo che intercorre tra l'insorgere dei sintomi e la ricerca di aiuto per circa il 37 per cento delle persone colpite da infarto supera di gran lunga le sei ore''. Dotata di una Centrale di ascolto, situata ad Avezzano in Abruzzo, Cuorum Medica e' in grado di effettuare telediagnosi della sintomatologia delle malattie cardiovascolari, monitoraggio a distanza della pressione arteriosa, assistenza medica continua agli abbonati, pronto intervento in caso di emergenza.

''Il servizio e' attivo su tutto il territorio nazionale - ha spiegato Massimo Micangeli presidente di Cuorum Medica - si pone l'obiettivo principale di fornire un nuovo servizio di prevenzione e di assistenza per le malattie cardiovascolari e non. Cuorum Medica e' un servizio privato a pagamento cui si accede tramite abbonamento. E' attivo 24 ore su 24 e si avvale di uno staff di 19 medici, 14 addetti alla gestione e organizzazione dei servizi e 61 informatori''.

(Ria/Gs/Adnkronos)