AUTHORITY-TLC: FORSE ENTRO STASERA PROPOSTA GOVERNO
AUTHORITY-TLC: FORSE ENTRO STASERA PROPOSTA GOVERNO
IL POLO SEMBRA PIU' 'MORBIDO'

Roma, 12 nov. (Adnkronos)- La proposta del governo sull'antitrust televisivo dovrebbe essere consegnata al Polo entro stasera. Ad annunciarlo e' il senatore di Alleanza Nazionale, Riccardo De Corato, che, insieme ad altri senatori del Polo, conferma la possibilita' di giungere ad una intesa che possa poi sbloccare la questione dell'Authority per le garanzie nelle comunicazioni.

''Le proposte del governo -dice De Corato- rappresentano una apertura sostanziale, anche se non ci convince la risposta data sulla questione della terza rete federale. Vogliamo capire dove si va a parare''. Il Polo quindi attende un documento formale da parte dell'esecutivo. ''Stiamo attendendo proposte scritte -dice De Corato- e ci hanno detto che entro stasera dovremmo gia' averle. Tocca a loro, i passi sulla questione del fatturato e dell'affollamento pubblicitario ci sono''.

Il Polo dunque appare piu' morbido e sembra pure disposto, di fronte a una proposta ''seria'' a fare concessioni. ''Siamo disponibili anche a delle limature -dice Massimo Baldini, senatore di Forza Italia- ma ovviamente, queste, devono essere accettabili. Maccanico ci ha confermato la sua disponibilita' a trovare una soluzione positiva. Da parte nostra gli abbiamo chiesto di specificare meglio le proposte che fanno. Vogliamo cioe' avere un testo sul quale confrontarci e discutere''.

Per il momento comunque i sub-emendamenti del Polo rimangono. ''Fino a che non c'e' una chiara svolta -dice Francesco Bosi, senatore dei Ccd- non li tolgo. Il fatto che il governo stia cercando una soluzione e' positivo, ma aspettiamo qualche passo formale''.

(Cre/As/Adnkronos)