ICCRI: NUOVO PRESTITO OBBLIGAZIONARIO MAASTRICHT
ICCRI: NUOVO PRESTITO OBBLIGAZIONARIO MAASTRICHT

Roma, 12 nov. (Adnkronos) - L'Iccri lancia il prestito obbligazionario ''Maastricht''. Il nuovo prestito, zero coupon a dieci anni, con facolta' di rimborso a cinque anni, il cui ammontare non ancora definito dovrebbe tuttavia essere pari a 400 miliardi, prevede importi nominali unitari di 5 milioni e scommette sull'ingresso dell'Italia nell'Unione Monetaria Europea gia' dal 1999 e sulla conseguente discesa dei tassi della lira.

L'operazione di collocamento del prestito, spiega una nota, la cui chiusura e' stata fissata per il 14 novembre 1996, prevede l'emissione di un innovativo strumento finanziario (per cui verra' richiesta la quotazione) che oltre ad offrire il tasso fisso nella forma piu' radicale dello zero coupon, prevede un ''premio'' qualora i tassi di interesse, a partire dalla fine del 1998 risultino inferiori a quelli attuali.

In tale ipotesi, i rendimenti totali al quinto anno ed al decimo anno sarebbero rispettivamente superiori ai rispettivi tassi swap (attuali) di circa 130 punti base (150 per gli intermediari) e 67 punti base (78 per gli intermediari). Il rendimento si basa sul tasso swap a 10 anni piu' 10 punti base ed al tasso swap a 5 anni piu' 15 punti base, ed il tasso Libor ad un anno nel periodo che va dal novembre 1998 ad ottobre 2001.

(Red/Gs/Adnkronos)