IRI: MARCEGAGLIA, E' POSITIVO CHE SPARISCA
IRI: MARCEGAGLIA, E' POSITIVO CHE SPARISCA
MA LA FUSIONE RITARDERA' LA PRIVATIZZAZIONE

Roma, 12 nov. (Adnkronos)- ''L'unica cosa positiva e' che sparisca l'Iri, la cosa molto negativa e' che questo ritardera' notevolmente la privatizzazione''. Lo ha detto Emma Marcegaglia, presidente dei giovani industriali intervistata a margine del convegno di Confindustria 'Orietagiovani' su la fusione tra Stet e Telecom.

''Noi abbiamo sempre spinto per la privatizzazione -continua Marcegaglia- invece qui si fa una fusione che portera' ad un sostanziale ritardo che rallentera' il processo di alleanze internazionali, fatto fondamentale non solo pe risolvere i conti publici, ma soprattutto per liberalizzare la nostra economia''. Insomma secondo il presidente dei giovani industriali l'annuncio di ieri a Bruxelles ''non va nella direzione sperata''.

In merito al futuro dell'Iri la Marcegaglia ha aggiunto che ''va privatizzato tutto il possibile e non vedo che tipo di funzione possa avere Iri. Una volta vendute le aziende che possono essere privatizzate, la liquidazione puo' essere un'idea. In una economia come la nostra, in un mercato globale un Iri non ha piu' senso''.

(Rem/Pe/Adnkronos)