IRI: S&P'S BOCCIA FUSIONE (2)
IRI: S&P'S BOCCIA FUSIONE (2)
GOVERNO COSTRETTO DA VINCOLI ESTERNI

(Adnkronos) - Di tutto questo, sostiene la Witt, il governo e' consapevole ma vincoli esterni hanno ridotto la sua capacita' di manovra.'' Questo e' un Governo responsabile e queste cose le sa, ma ha ostacoli politici che continuano ad impedire una soluzione efficace. L'Iri e' sempre sull'orlo della crisi e all'ultimo momento sono obbligati a fare qualche cosa per evitare gravi situazioni giuridiche. Ma questo non e' fare fronte al problema. Questo accade per la situazione politica italiana e non credo che sia una situazione piacevole per gli investitori. Il Governo, da parte sua, ha almeno dimostrato l'intenzione di voler fare qualche cosa''.

Superstet, comunque, secondo la Witt, non segna ancora l'epilogo per l'Iri. ''E' vero che dobbiamo studiare i dettagli del provvedimento del Governo. Non credo pero' che per il momento l'Iri sia finito, ha troppe societa' interessanti al suo interno, l'importante e' capire con le autorita' italiane che ruolo esattamente vogliono dare all'Istituto. E prima di rivedere il rating intendiamo riesaminare a fondo tutto questo argomento con il Governo e con il Tesoro''.

(Maz/Gs/Adnkronos)