METALMECCANICI: FEDERMECCANICA CONFERMA LINEA DURA (2)
METALMECCANICI: FEDERMECCANICA CONFERMA LINEA DURA (2)

(Adnkronos)- ''Ci sono le condizioni per rinnovare il contratto -ha insistito Figurati- ma secondo le regole dell'accordo di luglio e in un contesto di inflazione decrescente. I sindacati sbagliano i conti e l'abbiamo dimostrato''.

Ma, visto lo stallo in cui versa la trattativa, e' necessaria una rilettura dell'accordo di luglio? ''Questa -ha detto Figurati- e' una valutazione che devono fare le confederazioni che hanno sottoscritto l'accordo. Non credo, comunque, che Confindustria dia una intepretazione diversa da quella di Federmeccanica o quella di Fiom, Fim e Uilm sia diversa da quella di Cgil,Cisl e Uil. Certo, un'interpretazione autentica in qualche modo ci vincolerebbe''.

Federmeccanica non modifica, infine, di un millimetro la propria posizione nei confronti di un'eventuale mediazione ministerale. ''Non abbiamo chiesto mediazioni -ha ricordato Figurati- il ministro e' libero di fare le sue valutazioni, come noi siamo liberi di fare le nostre. Si e' parlato anche di lodo da parte del ministro del Lavoro. Ma, se non viene designato dalle parti come arbitro, non puo' fare alcun lodo''.

(Mcc/Gs/Adnkronos)