TRAGHETTI: CONFEDERALI CONFERMANO SCIOPERO 21 NOVEMBRE
TRAGHETTI: CONFEDERALI CONFERMANO SCIOPERO 21 NOVEMBRE

Roma, 12 nov. (Adnkronos)- I sindacati confederali dei trasporti hanno confermato lo sciopero di 24 ore dei lavoratori marittimi previsto per giovedi' 21 novembre. Al centro della protesta, che interessera' tutti i lavoratori marittimi e amministrativi pubblici e privati, lo sviluppo della flotta e la difesa dell'occupazione.

''L'assenza di una politica di sviluppo e di rilancio -affermano Filt, Fit e Uiltrasporti- rischia di condannare un settore fondamentale per la nostra economia ad un ruolo marginale sia nei traffici internazionali che nel cabotaggio causando una continua perdita di posti di lavoro''. I sindacati chiedono quindi l'apertura, in sede ministeriale, di un tavolo di confronto sulle prospettive del trasporto marittimo nel nostro Paese.

Un incontro, questo, secondo il segretario nazionale della Filt Mario Sommariva, diventato ancora piu' urgente dopo le notizie di queste ultime ore relative alla 'liquidazione' dell'Iri e alla privatizzazione di Finmare.

(Red/As/Adnkronos)