ASTE: INVENDUTO L'ATLANTE DI MERCATORE
ASTE: INVENDUTO L'ATLANTE DI MERCATORE

Londra, 26 nov. -(Adnkronos/Dpa)- E' rimasto incredibilmente invenduto l'atlante del geografo fiammingo del 16simo secolo Gerardo Mercatore, al secolo Gerard Kremer, messo all'asta oggi a Londra da Sotheby's. La famosa casa d'aste e' stata costretta a ritirarlo dalla vendita perche' le offerte sono state inferiori al prezzo stimato per le preziose carte manoscritte, circa 800mila sterline (due miliardi di lire). L'offerta piu' ''generosa'' per l'atlante dell'innovatore della cartografia, non ha infatti superato le 760mila sterline. Il volume, che misura appena 40 per 30 centimetri, raccoglie la sola copia conosciuta della carta di Europa del 1554 oltre alle due altre carte manoscritte dello stesso Mercatore e due sezioni della sua carta del mondo in cui per la prima volta e' stata utilizzata la ''proiezione'', il celebre metodo di Mercatore che viene ancora usato nella navigazione.

(Ses/Pn/Adnkronos)