I FATTI DEL GIORNO. 2/A EDIZIONE: LA CRONACA
I FATTI DEL GIORNO. 2/A EDIZIONE: LA CRONACA

Roma. Il Gip romano Iannini ha convalidato l'arresto di Marco Pannella e di altri cinque militanti del movimento dei Riformatori, accusati di aver distribuito alcune dosi di hashish durante un'azione di disobbedienza civile nell'agosto dello scorso anno. Il procedimento era rimasto sospeso per eccezioni di incostituzionalita' della legge sugli stupefacenti presentate dalla difesa, ritenute poi infondate dalla Consulta. Il pm Misiani dovra' ora decidere se chiedere i rinvii a giudizio o le archiviazioni.

Trento. Neve per tutta la notte in Trentino Alto Adige, compreso il fondovalle. Chiusi i passi dolomitici di Sella e Gardena. Il maltempo sta interessando vaste zone della penisola: aacqua alta a Venezia, neve anche in Emilia Romagna e sui rilievi di Toscana, Umbria e Lazio. Diversi fiumi sono straripati o hanno raggiunto le soglie di attenzione.

Los Angeles. Rivive la leggenda di Zorro. Anthony Hopkins e Antonio Banderas saranno i protagonisti di un nuovo film sull'eroe mascherato creato da Johnston McCulley. A dirigere i due attori sara' Martin Campbell, il regista dell'ultimo James Bond (GoldenEye). Hopkins vestira' i panni di Zorro ormai anziano che, uscito da una prigione dove era stato rinchiuso, passa le consegne -spada compresa- e istruisce il giovane e spericolato Banderas. Nei numerosi film su Zorro gia' realizzati al cinema, a vestire la maschera sono stati, tra gli altri, anche Tyron Power e Alain Delon.

Venezia. Nel corso di un servizio di prevenzione e repressione dello spaccio di stupefacenti, svolto nella notte tra sabato e domenica, militari della Guardia di Finanza hanno fermato lungo l'Autostrada A4, nei pressi di Vicenza, un autobus a bordo del quale viaggiavano parecchi giovani diretti verso una discoteca della zona. A seguito dei controlli effettuati sono stati sequestrati complessivamente 33 pastiglie di extasy, 30 grammi circa di marijuana ed alcuni grammi hashish. Diciassette complessivamente le persone denunciate, tutte poco piu' che ventenni, originari di Chioggia.

(Sin/Zn/Adnkronos)