SVIZZERA: SULLA LOCOMOTIVA COL MACCHINISTA? BASTA PAGARE
SVIZZERA: SULLA LOCOMOTIVA COL MACCHINISTA? BASTA PAGARE

Milano, 26 nov. - (Adnkronos) - Vorreste provare il brivido di un viaggio in treno a fianco del macchinista, guardando le rotaie 'divorate' dalla locomotiva? Semplice, basta pagare. In Franchi svizzeri. Le Ferrovie federali svizzere (FFS) infatti, che gia' offrivano la possibilita' di viaggiare sulle loro locomotive sulla linea del San Gottardo, tra Lucerna e il Ticino, hanno deciso di 'aprire' ai viaggiatori le cabine di guida di una quindicina di treni sulle tratte Ginevra-Briga, Ginevra-Berna e Bienne-Losanna.

Per accedere alle locomotive bisogna prenotare con almeno sette giorni di anticipo, aver compiuto i 14 anni ed essere disposti a pagare un supplemento che va dai 150 a i 500 Franchi a seconda del tragitto, molto meno dei 950 da sborsare per essere a fianco dei macchinisti della linea del San Gottardo. Tariffe queste tutte valide per due persone alla volta, ed alle quali bisogna aggiungere, naturalmente, il prezzo del biglietto. Nel servizio offerto dalle FFS e' compresa la pazienza di uno dei due macchinisti, che ha anche lo specifico compito di soddisfare le curiosita' degli 'ospiti' in cabina.

(Car/Zn/Adnkronos)