CECENIA: INIZIA DOMENICA IL RITIRO COMPLETO (NUOVO)
CECENIA: INIZIA DOMENICA IL RITIRO COMPLETO (NUOVO)

Mosca/Grozny, 26 nov. -(Adnkronos/Dpa)- Iniziera' domenica il ritiro delle ultime truppe russe ancora dislocate in Cecenia. Lo ha dichiarato un portavoce del ministero della Difesa, ricordando il decreto firmato da Boris Eltsin sabato che prevede il completo ritiro - ancora presente in Cecenia, dislocata a Grozny, vi e' anche la 101esima brigata del ministero degli Interni - entro la data delle elezioni che si svolgeranno il 27 gennaio. Nel frattempo e' stata fissata per il sei dicembre l'audizione alla Duma del segretario del consiglio di sicurezza nazionale, Ivan Rybkin. La camera bassa del parlamento ha convocato per venerdi' una sessione straordinaria per discutere l'impeachment di Boris Eltsin o una mozione di sfiducia al premier Viktor Cernomyrdin per la politica russa in Cecenia. I deputati chiedono la sospensione del decreto firmato da Eltsin e del patto di cooperazione siglato da Cernomyrdin e dal capo di stato maggiore ceceno Aslan Maskhadov, sabato. A Grozny sono stati liberati i due funzionari dell'Organizzazione per la cooperazione e la sicurezza in Europa (Osce) trattenuti per alcune ore da ignoti armati.

(Ses/Pn/Adnkronos)