M.O.: BIBI DIFENDE A SPADA TRATTA GLI INSEDIAMENTI (2)
M.O.: BIBI DIFENDE A SPADA TRATTA GLI INSEDIAMENTI (2)

(Adnkronos)- Il generale Shlomo Ganai, comandante del comparto sud delle forze armate, citato dal Jerusalem Post, ha intanto annunciato il rafforzamento della protezione militare all'insediamento di Netzarim per prevenire altri blocchi come quello di domenica. I rinforzi sono gia' in marcia, e altri ne partiranno -ha detto, aggiungendo che se necessario verranno inviati anche carri armati.

Secondo i quotidiani Ha'aretz e Mariv, Israele e' convinto che i palestinesi possano ''orchestrare'' una nuova ondata di proteste contro lo stallo dei negoziati su Hebron: Ha'aretz afferma inoltre che le forze armate sono pronte ad entrare nuovamente nei territori in caso di proteste violente.

Sul fronte di Hebron si registra infine l'ultimo fallimento: secondo la radio israeliano non vi e' stato nessun progresso neanche dopo l'incontro della notte scorsa fra il negoziatore palestinese Saeb Ekrat e il consigliere di Netanyahu, Yitzhal Molkho, che hanno comunque convenuto di incontrarsi nuovamente.

A questo punto -ha commentato il consigliere di Arafat per i media, Nabil Abu Rudeona- non resta che rivolgerci ad un arbitrato internazionale per sbloccare il negoziato su Hebron: ''Siamo pronti ad un arbitrato. Lasciate che lo facciano gli stati che hanno firmato gli accordi - Usa, Russia, Egitto, Giordania e l'Europa- e noi accetteremo i risultati, qualsiasi siano''.

(Civ/Gs/Adnkronos)