NUCLEARE: ACCORDO USA-RUSSIA SULL'URANIO PER 2 MLD DI DOLLARI
NUCLEARE: ACCORDO USA-RUSSIA SULL'URANIO PER 2 MLD DI DOLLARI

Washington, 26 nov. - (Adnkronos/Dpa) - Gli Stati Uniti acquisteranno dalla Russia l'uranio altamente arricchito estratto dalle testato nucleari degli SS-20 smantellati come previsto dagli accordi Start per un valore di due miliardi di dollari. L'accordo, che amplia, ma soprattutto definisce nei particolari, un precedente documento firmato nel 1994, e' stato definito oggi a Washington, secondo quanto ha confermato un portavoce della U.S. Enrichment corp. (Uecd), l'agenzia del governo di Washington basata a Bethesda, nel Maryland, che gestisce il materiale fissile. La Russia inviera' nei prossimi cinque anni 132 tonnellate di uranio gia' diluito che verra' poi utilizzato nelle centrali nucleari civili americane, 18 tonnellate il prossimo anno, 24 nel 1998, e 30 nei tre anni successivi. Secondo l'accordo firmato nel 1994 ogni anno doveva essere negoziato la quantita' e il prezzo dell'uranio ceduto.

(Ses/Zn/Adnkronos)