ZAIRE: ITALIANI A BUTEMBO, SITUAZIONE TRANQUILLA
ZAIRE: ITALIANI A BUTEMBO, SITUAZIONE TRANQUILLA

Roma, 26 nov. -(Adnkronos)- Tramite la casa generalizia dei padri saveriani di Bukavu, l'unita' di crisi della Farnesina e' riuscita ad avere notizie degli italiani rimasti a Butembo, quattro o cinque. La situazione -hanno detto fonti del ministero degli Esteri- e' per ora tranquilla e non sono stati registrati episodi di violenza contro gli stranieri, una trentina in tutto rimasti nella citta' zairese sotto il controllo dei ribelli tutsi. La Farnesina restera' in contatto con i saveriani di Bukavo, che sono riusciti a comunicare via radio ieri sera con un religioso a Butembo.

L'allarme per la sorte dei nostri connazionali era stato lanciato ieri dopo che l'Adnkronos aveva sentito al telefono la sorella del chirurgo francese Loucien Nouq, 60 anni, rimasto bloccato assieme a 33 stranieri, cinque dei quali italiani (fra loro due suore e un sacerdote, padre Giuliano) a Butembo, assediata dall'esercito dello Zaire. La Farnesina ha potuto confermare che gli italiani sono quattro o cinque.

(Civ/Zn/Adnkronos)