AMNISTIA: LEONE, NON MI HA MAI CONVINTO
AMNISTIA: LEONE, NON MI HA MAI CONVINTO
ROTONDI (CDU), HA RAGIONE COSSIGA, E' L'UNICA VIA D'USCITA

Roma, 11 dic. -(Adnkronos)- ''Sono stato, fin dai tempi delle Costituente e dei colpi di spugna sui reati fascisti, voluto da Togliatti, sempre contrario all'amnistia''. E' quanto ha dichiarato l'ex preseidente delle Repubblica, Giovanni Leone, in un'intervista concessa al quotidiano ''L'Opinione'', in edicola domani. ''Forse la soluzione migliore -ha aggiunto Leone- e' chiedere al Parlamento di aprire, in una sessione straordinaria, un dibattito sui temi della giustizia''. E sul tema dell'amnistia per i reati di Tangentopoli, e' intervenuto anche il portavoce del Cdu, Gianfranco Rotondi: ''Ci riesce difficile dar torto a Cossiga -ha osservato- quando vede nell'amnistia l'unica via du'uscita''.

(Red/Pe/Adnkronos)