ITALIANI ALL'ESTERO: FIRMATO IN BRASILE ACCORDO LINGUISTICO
ITALIANI ALL'ESTERO: FIRMATO IN BRASILE ACCORDO LINGUISTICO

Milano, 11 dic. (Adnkronos) - In coincidenza con la Conferenza Mondiale per una politica dell'informazione italiana all'estero in corso a Milano, e' stato firmato oggi in Brasile un accordo linguistico-culturale con lo Stato di Santa Catarina. Esso -si legge in una nota della Farnesina- prevede l'inclusione della lingua e della cultura italiane nel programma di insegnamento del sistema scolastico locale, a fronte di contributi italiani per la formazione e l'aggiornamento dei docenti e la dotazione di strumenti multimediali.

L'accordo si inquadra in un piu' ampio contesto di iniziative tese ad intensificare la promozione linguistico-culturale nel mondo a favore delle collettivita' italiane e segue una serie di accordi analoghi firmati nei mesi scorsi con varie municipalita' dello Stato di San Paolo.

Nello stesso contesto, anche se di contenuto piu' strettamente tecnologico, si colloca altresi' il memorandum di intesa firmato nei giorni scorsi con lo Stato australiano del Vittoria, che prevede l'utilizzo della televisione via satellite e la produzione di appositi programmi multimediali per la diffusione della lingua e della cultura italiana nel sistema educativo australiano. E' inoltre in fase avanzata di negoziazione -conclude la nota della Farnesina- un importante accordo in Europa, la ''Carta di Partenariato'' con il Belgio; esso rientra nell'ambito di intensi contatti in corso con diversi altri Paesi, europei e non, nella prospettiva di consolidare nel 1997 la politica di rilancio della lingua e della cultura italiane nel mondo grazie anche all'importante contributo delle nostre collettivita'.

(Ses/Pe/Adnkronos)