ITALIANI ALL'ESTERO: FORMIGONI, DIAMO LORO IL DIRITTO DI VOTO (2)
ITALIANI ALL'ESTERO: FORMIGONI, DIAMO LORO IL DIRITTO DI VOTO (2)

(Adnkronos) - ''La vitalita' culturale e linguistica di larga parte dell'emigrazione italiana -ha proseguito Formigoni nel suo discorso- oggi e' un fenomeno tanto ammirevole e sorprendente quanto non abbastanza conosciuto in Italia. Si deve far di piu' per farlo conoscere e questo e' innanzitutto il compito dei mass media nazionali e la Regione Lombardia -ha precisato- e' pronta a fare la sua parte al riguardo. Si deve pero' anche fare di piu' per sostenerlo e questo e' innanzitutto compito del governo nazionale, percio' e' un impegno che in primo luogo si deve prendere a Roma''.

Nel corso del suo intervento Formigoni ha ricordato il ruolo che Milano e l'intera Lombardia hanno avuto nel flusso della migrazione italiana nel mondo, quindi, concludendo ha rivolto ai presenti un invito a visitare la Basilica di Sant'Ambrogio, nella ricorrenza del 16/mo centenario della morte del patrono di Milano in modo cosi' da poter constatare non solo un monumento ricco di opere d'arte, ma anche ''una testimonianza di fede, di cultura, di tecnica e di lavoro, della magistrale eredita' lasciata a Milano e alla Lomardia da Ambrogio'' che assieme a Carlo Borromeo ha avuto un influsso decisivo sul carattere della Regione.

(Ros/Zn/Adnkronos)