ITALIANI ALL'ESTERO: FRANZINA, IMPORTANTE LORO IMMAGINE DA NOI
ITALIANI ALL'ESTERO: FRANZINA, IMPORTANTE LORO IMMAGINE DA NOI

Milano, 11 dic. (Adnkronos) - ''L'ultima ondata migratoria e' partita negli anni sessanta dall'Italia. Sono passati trent'anni. E' importante promuovere l'immagine degli italiani all'estero qui in Italia''. Lo ha afferamto il prof. Emilio Franzina, docente di storia contemporanea all'universita' di Verona, intervenendo alla Conferenza Mondiali sugli italiani all'estero.

''In Italia non si studia la storia dell'emigrazione, una storia che e' piu' antica di quella dell'Italia unita. Bisogna ricordare le radici comuni per poter salvare la nostra lingua nel mondo e la nostra immagine. Bisogna anche aggiornare gli spettacoli che portiamo in giro, ci sono canzonette -ha aggiunto Franzina- di 50 anni fa che nessuno ricorda piu'''.

''Ora ci sono nuove tecnologie che ci potranno aiutare, Internet e' una grande occasione. Per troppo tempo c'e' stato un grande silenzio nei confronti dei nostri connazionali, ora -ha concluso Franzina- questo abbandono puo' finire''.

(Dra/Zn/Adnkronos)