TV: PDS INDISPONIBILE A INTESA CON POLO SENZA VERDI E PRC
TV: PDS INDISPONIBILE A INTESA CON POLO SENZA VERDI E PRC
MUSSI, SD HA CHIESTO A PRODI VOTO DI FIDUCIA SE NECESSARIO

Roma, 11 Dic. - (Adnkronos) - Serrata trattativa governo-maggioranza alla ricerca di una difficile intesa che porti all'avallo di tutti i gruppi da Prc a Ri sul maxiemendamento Maccanico al provvedimento sull' emittenza che recepisce la possibile intesa con il Polo. La Quercia ribadisce con fermezza che questa volta non sara' possibile, soprattutto a Rifondazione Comunista, non assumersi responsabilita' dirette sull'operato del governo.

In questo senso, apprende l'Adnkronos, e' stato molto esplicito ieri sera il presidente dei deputati Sd Fabio Mussi nel suo intervento all'assemblea del gruppo alla quale ha partecipato subito dopo il vertice dei capigruppo di maggioranza a palazzo Chigi con Prodi, Maccanico e Vita.

''Prc e Verdi -ha sottolineato fra l'altro Mussi secondo quanto riferito da alcuni partecipanti- dicono, in sostanza, che loro non votano la proroga pur invitandoci ad andare avanti comunque. I Verdi, almeno, hanno il coraggio di dirlo esplicitamente.... Il gioco di coloro che non si compromettono, pero', e' finito: 'game over'...'', ha esclamato Mussi.

''Non si puo' rimanere nell'isola della purezza. A Prodi questa sera ho chiesto di non aver timore a spingersi, se necessario, a chiedere il voto di fiducia: se passa bene, se non passa vedremo... -avrebbe aggiunto il capogruppo della Sd- Noi non vogliamo fare nessun inciucio e questo deve essere chiaro per tutti. Anche un solo sospetto sulla volonta' di 'larghe intese' deve essere fugato''.

(Tor/Zn/Adnkronos)