TV: RODOTA', INTRUGLIO INDIGERIBILE
TV: RODOTA', INTRUGLIO INDIGERIBILE
'SCALFARO POTRA' FIRMARE UN PROVVEDIMENTO DEL GENERE?'

Roma, 11 dic. (Adnkronos) - ''Nessuna acrobazia giuridica potra' rendere digeribile questo intruglio. Si ricorra al decreto legge o a una legge ordinaria, si violera' comunque quel che ha detto la Corte Costituzionale sull'uso della decretazione e sull'assetto del sistema televisivo''. E' quanto scrive Stefano Rodota' che in un editoriale che sara' pubblicato domani sul ''Manifesto'' critica il decreto ''salva-Rai'' e si chiede: ''ma potra' il presidente della Repubblica, garante della legalita' costituzionale, firmare un provvedimento del genere?''

''Ma e' davvero possibile -scrive Rodota'- una politica senza principi, prigioniera ormai dei ricatti,affidata al dualismo senza respiro? Che sia possibile, lo dimostra questa vicenda. Ma cosi' viene rosa drammaticamente, non voglio dire in maniera definitiva, la fiducia riposta in qualche mutamento che la vittoria del centro-sinistra avrebbe dovuto portare con se'. Non e' poca cosa perche' questi comportamenti ribadiscono una perversa continuita' con le peggiori abitudini del passato''.

(Sin/Zn/Adnkronos)