TV: SINGRAI SU SCIOPERO
TV: SINGRAI SU SCIOPERO

Roma 11 dic. - (Adnkronos) - Sullo sciopero generale del giornalisti e dei lavoratori della Rai proclamato per il prossimo 21 dicembre dall'Usigrai, da Cgil-Cisl-Uil, dallo Snater e dall'Adrai, il Singrai ha diffuso il seguente comunicato: ''Ancora una volta i giornalisti della Rai sono chiamati ad aderire ad uno sciopero politico: infatti in questimesi non una voce si e' alzata in azienda, ad eccezione di quella del Singrai, per protestare contro le epurazioni messe in atto da questo CdA e dal Direttore Generale dell'Ulivo e contro i tentativi di marginalizzazione dell'azienda''. E' quanto si legge in una nota del Singrai.

''Ora si pretende di far scioperare i giornalisti del servizio pubblico contro l'ipotesi di accordo sull'emittenza raggiunta in Parlamento fra maggioranza e opposizione solo perche' si restituisce alla Commissione di Vigilanza sulla Rai e quindi al Parlamento un qualche potere di controllo sulle scelte operate dall'azienda. I giornalisti della Rai -conclude il Singrai- dovrebbero dimostrare di non essere piu' interessati ad uno sciopero politico''.

(Com/Zn/Adnkronos)