117: MARONGIU, UNO STRUMENTO MODERNO
117: MARONGIU, UNO STRUMENTO MODERNO

Roma, 19 dic. -(Adnkronos)- Il 117 e' uno strumento moderno. Lo ha detto il sottosegretario alla Finanze Giovanni Marongiu, commentando le molte critiche sollevate al nuovo numero istituito dall'amministrazione finanziaria. '' Per quanto riguarda il versamente strettamente fiscale le ragioni d'essere di questo numero vanno verso la modernizzazione del rapporto con il contribuente italiano -dice Marongiu- dato che i compiti di istituto della Guardia di finanza non si limitano solo alla lotta all'evasione ma vanno ben al di la' con interventi nel settore del contrabbando e della droga''. Secondo Marongiu si tratta di un ''miglioramento dei rapporti tra lo Stato che tassa e che contemporaneamente mette le sue strutture al servizio del cittadino che vuole pagare''.

Per Giorgio Benevenuto, presidente della commissione Finanze della Camera si tratta di un'iniziativa ''positiva. La Guardia di Finanza sara' in grado di rispondere alle questioni che pongono i cittadini che vanno dalle segnalazioni dello spaccio di Droga a chi non rilascia le ricevute fiscali''.

Di parere totalmente opposto Giulio Tremonti, ex ministro delle Finanze che parla di iniziativa ''folkloristica. Per fare la lotta all'evasione servono gli studi di settore che aspettiamo da anni e che non stanno facendo . Condivido quanto scritto dall'Osservatore Romano: si tratta di una iniziativa di dubbia moralita''.

(Rem/Pn/Adnkronos)