117: VISCO A BERLENGHI, STOP A SEGNALAZIONI ANONIME
117: VISCO A BERLENGHI, STOP A SEGNALAZIONI ANONIME

Roma, 19 dic. (Adnkronos)- Il 117 e' un numero per informare il contribuente e non deve dare spazio alle denunce anonime. Questo e' il messaggio che la Guardia di Finanza deve far arrivare al cittadino, ed e' questo che il Ministro delle Finanze Vincenzo Visco chiede al Comandante generale della Finanza, Costantino Berlenghi.

''Caro Generale -si legge nella lettera inviata da Visco- desidero esprimere il mio apprezzamento per il fatto che lei abbia provveduto tempestivamente e pubblicamente a chiarire la natura e la portata del nuovo servizio telefonico '117', predisposto dalla Guardia di Finanza dopo due anni di studi, inquadrandola correttamente nell'orientamente di contribuire a creare un rapporto migliore con i contribuenti''.

''La invito, tuttavia, a dare tutte le istruzioni necessarie affinche' le interpretazioni e le preoccupazioni, spesso strumentali ma talvolta legittime, siano smentite dal regolamento e dalla prassi operativa del servizio. In particolare, occorre evitare di dare seguito a segnalazioni anonime e rendere piu' evidente la funzione di sostegno e di ausilio al contribuente per la quale tale servizio e' nato''.

(Red/Gs/Adnkronos)