COSTA CROCIERE: AIRTOURS E CARNIVAL FIRMANO LETTERA INTENTI
COSTA CROCIERE: AIRTOURS E CARNIVAL FIRMANO LETTERA INTENTI
CON AZIONISTI CONTROLLO

Milano, 19 dic. -(Adnkronos)- Airtours Pic e Carnival Corporation annunciano di avere sottoscritto una lettera d'intenti con il Ponte Spa, Chargeurs International Sa, Accor Sa, Ifil Investissements Sa ed Immobiliare Buonaria Spa, componenti del patto di sindacato tramite il quale Il Ponte Spa controlla Costa Crociere Spa (di seguito anche la 'Societa'). Ai sensi della lettera d'intenti, Airtours e Carnival, una volta che si sia conclusa in maniera soddisfacente la due diligence, promuoveranno un'offerta pubblica per l'acquisto del 100 pc delle azioni componenti il capitale di Costa Crociere e dei warrant, per un valore complessivo approssimativamente stimato in 452 mld di lire, subordinatamente alla formalizzazione dell'impegno di adesione all'Opa tra Airtours, Carnival ed i Soci Sindacati ed al verificarsi di determinate condizioni, sottolinea una nota.

Sino alla stipulazione del Contratto di Offerta, i Soci Sindacati hanno accettato di non disporre di alcuna azione di Costa Crociere e di non avviare trattative con terzi o sollecitare altre offerte. Qualora all'Opa aderiscano tutti gli aventi diritto, Airtours e Carnival acquisteranno ciascuno il 50 pc del capitale di Costa Crociere. Si prevede che l'offerta verra' finalizzata nella tarda primavera del '97. Non si possono al momento dare assicurazioni circa la sottoscrizione del Contratto di Offerta, ne' circa il completamento dell'Opa qualora il Contratto di Offerta sia effettivamente sottoscritto. (segue)

(Red/Pn/Adnkronos)