ENEL: SINDACATI CRITICI SUL PIANO INVESTIMENTI
ENEL: SINDACATI CRITICI SUL PIANO INVESTIMENTI

Roma, 19 dic. -(Adnkronos)- Dissenso di Cgil, Cisl e Uil sulle decisioni del vertice Enel in merito al piano di investimenti. Secondo i sindacati questo sarebbe '' in netta contraddizione con gli impegni di investimento nel settore dell'energia elettrica, assunti dal governo nell'accordo per il lavoro del 24 settembre, nello stesso momento in cui l'azienda sembra orientare la propria attenzione verso una diversificazione, non strettamente connessa al suo ruolo primario, che puo' dirottare risorse derivanti dalle tariffe, di cui risulterebbe quindi immotivato qualsiasi aumento''.

Le segreterie confederali, in una nota, ''sollecitano il Ministro dell'Industria Bersani a convocare l'incontro sul capitolo energia dell'accordo per il lavoro e chiedono al Ministero del Tesoro Ciampi di garantire, come unico titolare della proprieta', il mantenimento del ruolo primario dell'Enel prima della definizione del nuovo assetto e della collacazione sul mercato''.

(Red/Pn/Adnkronos)