METALMECCANICI: D'ANTONI, INDUSTRIALI IRRESPONSABILI
METALMECCANICI: D'ANTONI, INDUSTRIALI IRRESPONSABILI

Roma, 19 dic. (Adnkronos) - ''Quella presa dalla Federmeccanica e' una posizione provocatoria e irresponsabile''. Cosi' il segretario generale dela Cisl Sergio D'Antoni, commenta il documento presentato oggi dagli industriali.

''In questo modo -dichiara D'Antoni al termine del veritice che si e' svolto questa sera tra le segreteria dei metalmeccanici e i leader confederali- si annulla completamente l'accordo del luglio 1993, non si rispettano le prerogative di un governo democratico e si dimostra di non avere alcuna idea di quale sia la funzione del Parlamento in un paese democratico. Peggio di cosi' -conclude D'antoni- credo che gli industriali non potessero proprio fare''.

Quella rilascita da D'Antoni e' l'unica dichiarazione raccolta al termine dell'incontro a porte chiuse tra le segreterie di Fiom, Fim e Uilm e i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil. Per domani, tuttavia, e' previsto un comunicato unitario delle confederazioni dei metalmeccanici con il quale si chiedera' nuovamente al governo di avanzare una propria proposta per risolvere la vertenza dei metalmeccanici.

(Nnz/Gs/Adnkronos)