METALMECCANICI: INDUSTRIALI PRESENTANO DOCUMENTO (4)
METALMECCANICI: INDUSTRIALI PRESENTANO DOCUMENTO (4)

(Adnkronos)- Infine, un altro punto percentuale circa dovrebbe derivare dal recupero dell'inflazione pregressa, ma, sottolinea il documento, questa somma dovra' essere utilizzata ''esclusivamente per finanziare la previdenza complementare'' che a sua volta dovra' essere compresa nei costi complessivi del contratto. Infine, il rinnovo contrattuale dovra' durare sei mesi in piu': invece che a giugno '98 dovra' dunque scadere al 31 dicembre dello stesso anno.

Non solo: per quanto riguarda le aziende del Sud, prosegue ancora il documento, ''il costo del presente contratto deve risultare inferiore almeno del 50 per cento fino all'attivazione delle misure strutturali del governo''. Inoltre, entro 6 mesi dalla decorrenza dell'accordo, andra' rivisto anche il sistema di indicizzazione degli scatti di anzianita'. E ancora, gli industriali chiedono una ''clausola negoziale'' che garantisca ''comportamenti coerenti'' per quanto riguarda la contrattazione aziendale; a questo proposito, il documento di Federmeccanica chiede che per le aziende che hanno effettuato la contrattazione interna venga ''scontato'' quanto gia' erogato dai nuovi aumenti che verranno decisi dal rinnovo del contratto nazionale.

Da ultimo, gli industriali, chiedono l'inserimento nel contratto di una ''clausola di garanzia'' che scattera' nel caso governo e Parlamento non rispettino ''gli obiettivi di contenimento di costo previsti: in questo caso le aziende potranno, spiega Figurati, impugnare il contratto firmato''.

(Nnz/Gs/Adnkronos)