METALMECCANICI: SI LAVORA ALLA 'SOLUZIONE 8 PER CENTO'
METALMECCANICI: SI LAVORA ALLA 'SOLUZIONE 8 PER CENTO'

Roma, 19 dic. -(Adnkronos)- Soluzione 8 per cento: potrebbe essere questa la chiave per risolvere la vertenza dei metalmeccanici. Gli industriali, infatti, avrebbero dichiarato al ministro del Lavoro di essere disposti a erogare un aumento salariale pari a 6,3 punti di inflazione, conteggiati ciascuno in 28 mila lire. Tirando le somme, si tratterebbe di poco piu' di 170 mila lire.

Sul fronte sindacale, la richiesta 'finale' sarebbe invece di un aumento pari a 8,3 punti, conteggiati pero' in 26 mila lire ciascuno, e pari a circa 210 mila lire. A queste, dovrebbero aggiungersi altre 5 mila lire come contributo alla previdenza integrativa. Treu, dunque, dovra' adesso trovare una 'sintesi' tra le due cifre, e sottoporla alle parti come proposta del Governo.(segue)

(Nnz/Zn/Adnkronos)