BERLUSCONI: AMODIO SU DEPOSIZIONE LEADER F.I.
BERLUSCONI: AMODIO SU DEPOSIZIONE LEADER F.I.

Milano, 20 dic. (Adnkronos) - ''Quello reso ieri a Brescia e' stato un contributo sostanziale per la ricerca della verita'''. Non si sbilancia piu' di tanto Ennio Amodio che ieri, per tutta la giornata, ha assistito Silvio Berlusconi nella sua lunga deposizione davanti agli inquirenti bresciani. ''Si e' parlato di fatti complessi che vanno dalla fine del 1994, cioe' dall'invito a comparire inviato all'allora presidente del Consiglio fino ad oggi. Si e' parlato, cioe', di tutte le iniziative assunte dalla Procura della Repubblica di Milano nel corso di questi anni. Ora i magistrati bresciani hanno anche il nostro materiale e potranno proseguire le loro indagini''.

Si e' parlato anche del famoso passi? ''Non posso scendere in dettagli -taglia corto il difensore di Berlusconi- sara' la procura di Brescia a proseguire nelle indagini. E' stato un incontro sereno nel quale e' stato tratteggiato uno scenario quanto mai complesso e articolato''.

Ma anche per lei i fatti riferiti da Berlusconi sono 'agghiaccianti'? ''Le valutazioni le fara' la procura di Brescia''.

(Cri/Gs/Adnkronos)